Assoluti d’Italia Enduro. A Sanremo tre vittorie per i piloti Husqvarna
marzo 30, 2018
0 comments
Share

Assoluti d’Italia Enduro. A Sanremo tre vittorie per i piloti Husqvarna

Salvini vince la 450 4t ed è secondo nell’Assoluta, Micheluz domina la 250 2t e Spanu la Youth. i tre guidano le rispettive classifiche provvisorie di campionato

Nuova grande prova per i piloti Husqvarna, che hanno ottenuto tre vittorie di classe ai Campionati Assoluti d’Italia di Enduro, confermando inoltre la leadership nella prestigiosa Classifica Assoluta.

Gli Assoluti d’Italia di Enduro sono tornati lo scorso weekend a Sanremo (IM), dopo un’assenza che durava dal 2006, quando la città dei fiori e del Festival della Canzone Italiana ospitò per l’ultima volta una prova tricolore. Il secondo round della stagione è stato organizzato su un percorso di circa 60 km, con tre prove speciali da ripetersi quattro volte: un Extreme Test a circa 800 metri di altitudine su un ciottolato e grosse pietre davanti allo splendido scenario del golfo di Sanremo; un Enduro Test in sottobosco e mulattiere; e un Cross Test sulla spiaggia di Arma di Taggia che ha richiamato un numeroso pubblico di appassionati.

Dopo la vittoria ottenuta un mese fa a Passirano, Alex Salvini (Husqvarna FE 450) ha fatto sua la prima posizione nella 450 4T e la seconda nella Classifica Assoluta, riconfermandosi leader in campionato. Nella 250 2T nuova vittoria per Maurizio Micheluz (Husqvarna TE 250), che corre con il supporto del concessionario Dal Bello. A firmare il terzo successo per Husqvarna Motorcycles Italia è stato il giovane pilota sardo Claudio Spanu, che in sella alla TE 125 del concessionario Osellini è risultato primo nella classe Youth Under 21. Sia Micheluz che Spanu guidano a pieno punteggio la classifica delle rispettive classi.

Sfortunato nella classe Junior Lorenzo Macoritto, costretto al ritiro nelle fasi finali della gara per un banalissimo inconveniente tecnico quando aveva la terza posizione in mano. Da sottolineare invece il più che positivo debutto di Diego Nicoletti nella classe 450 4T, quarto al traguardo con la FE 450 del Team Gabrielli. Quarto anche il pilota del team Jet-Zanardo Matteo Bresolin, nella 250 4T.

Il prossimo appuntamento agonistico per i piloti Husqvarna sarà il weekend del 7-8 aprile a Castiglion Fiorentino (AR), per la terza prova dei Campionati Assoluti d’Italia.

Alex Salvini (Team Jet-Zanardo): “È stata una gara molto positiva, pur essendoci nella Classifica Assoluta un avversario tosto come Steve Holcombe. Da subito ho trovato la giusta velocità registrando ottimi tempi in tutte le prove cronometrate. Sentivo di avere un buon feeling con la moto e il passo per poter lottare per il podio. Sono contento: gara dopo gara stiamo migliorando sempre più e questo fa ben sperare per gli altri appuntamenti della stagione tricolore e del Mondiale”.

Maurizio Micheluz: “Questa di Sanremo è stata una gara molto positiva. C’era una grande differenza tra i terreni delle varie speciali, ma sono riuscito ad adattarmi bene e ad avere un buon feeling con la mia TE 250”.

Claudio Spanu: “Ringrazio il Team Osellini per l’assistenza e per l’ottimo lavoro svolto sulla moto. Sono molto contento di avere fatto nuovamente bene e vinto la mia classe dopo il successo ottenuto un mese fa a Passirano”.

Comments

No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *