DAKAR: Asunción, ai blocchi di partenza
dicembre 6, 2016
0 commenti
Condividi

DAKAR: Asunción, ai blocchi di partenza

Issy les Moulineaux, 6 Dicembre 2016

Elementi chiave
· 29esimo paese ad ospitare la Dakar, il Paraguay si prepara a dare il benvenuto ai concorrenti provenienti da tutto il mondo con una grande festa.
· La delegazione del Paraguay in gara sarà capeggiata da Nelson Sanabria nella categoria quad.
· La Dakar Expo, inaugurata oggi, accoglierà tutti i fans al centro culturale Manzana de la Rivera nel cuore della capitale. 

Durante la cerimonia di presentazione in Asunción, gli organizzatori hanno constatato l’interesse e l’entusiasmo che i concorrenti scopriranno tra poche settimane. Ad Asuncion tutto è pronto per ospitare il via della 39esima edizione della Dakar.

“La Dakar sarà una grande festa per il nostro paese che vuole dare il benvenuto a team e piloti provenienti da tutto il mondo”, ha dichiarato il Ministro del Turismo, Marcela Bacigalupo nel discorso di apertura tenutosi questa mattina. C’è grande attenzione e supporto anche per gli eroi locali a partire dal pilota di auto Roberto Recalde che ammette di essere “molto emozionato”, mentre il pilota ‘Jost’ Candia, al debutto, confessa di essere un po’ “teso, ma cercherò di non essere nervoso”. L’indulgenza che godono i principianti diventa aspettativa per Nelson Sanabria, che con tre ottime partecipazioni nella categoria quad, è uno dei pretendenti alla vittoria, dopo aver sfidato il podio nel 2015. “Sono molto motivato a far bene in questa edizione che prende il via proprio dal mio paese. Farò tutto il possibile per ottenere il miglior piazzamento”, ha affermato alla stampa Sanabria.

Nelle prossime settimana Nelson Sanabria e le sue ambizioni di vittoria saranno al centro delle conversazioni dei fans che si ritroveranno al Dakar Expo. Situato a pochi metri dal Palazzo Presidenziale e dall’Avenida Costanera, dove sarà installato il podio della partenza il primo gennaio, al momento sarà il Centro Culturale Manzana de la Rivera a tenere alto l’entusiasmo in attesa del via. La mostra fotografica con immagini che ripercorrono la storia della Dakar permetterà ai visitatori di entrare nello spirito della corsa più dura al mondo.

“Questa location è diventata il punto di incontro per gli appassionati che condividono il nostro spirito e ammirano gli atleti che si sono cimentati e si cimenteranno in questa avventura” ha dichiarato il Direttore del Dakar Etienne Lavigne. “É la prima volta che apriamo le porte della Dakar Expo per un periodo così lungo. Il grande numero di partecipanti conferma il grande interesse. Ed è solo l’inizio”.

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *