ENDURACE | Dakar
febbraio 28, 2017
0 comments
Share

ENDURACE | Dakar

La quarta dimensione della Dakar

La supremazia KTM sembra non aver fine con 17 anni di successi senza ombre. Non bastano gli squadroni Honda e Yamaha per fermare questo fiume in piena che travolge praticamente tutti, anche se, ad onor del vero, questa 39° edizione farà discutere e come nei migliori processi gli innocentisti si scontreranno con i colpevolisti

Ci riferiamo alla tanto discussa penalità inflitta ai piloti Honda “colpevoli” di aver fatto rifornimento in zona proibita, nello specifico in un tratto di trasferimento dove il tempo veniva neutralizzato ma di fatto in piena prova speciale. I piloti avevano a disposizione 15 minuti di tempo per raggiungere il “cancelletto “di partenza e involarsi nel successivo tratto cronometrato. In Honda si parla di ingenuità, dovuta a una cattiva interpretazione del briefing pre gara, mentre per i più maligni si tratta di un escamotage per correre più leggeri. Viene spontaneo chiedersi quanti centesimi di secondo a chilometro si possono guadagnare con 10/12 litri di carburante in meno su una moto che pesa si e no 160 chilogrammi, con oltretutto alla guida uno fra i più veloci piloti al mondo alias Barreda?…

Comments

No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *