ENDURACE | Merzouga Rally
giugno 6, 2017
0 commenti
Condividi

ENDURACE | Merzouga Rally

Merzouga Rally: un pass per l’inferno

Si sa il rally per eccellenza si chiama Dakar, che si corra in Africa o in Sud America è lei la regina di tutte, l’appuntamento che si aspetta per un anno intero. Ma durante i restanti undici mesi che si fa?

Ci sarebbe il Campionato del Mondo Rally ma è sempre più appannato, poche gare e pochissime presenze con un titolo che viene vinto spesso dal più presente e non dal più veloce. Ci sono quindi le gare singole chiamiamole le classiche (come nel ciclismo) quelle che non valgono per nessun campionato ma che vivono di un fascino tutto loro, in questa categoria si può annoverare il Merzouga Rally. Questo affascinante Rally che si corre nel sud del Marocco da pochi anni è di proprietà di ASO, si proprio loro, i proprietari del marchio Dakar che usano questa gara come banco di prova per gli aspiranti Dakariani, quindi se finisci il Merzouga hai il pass per la Dakar, Il Pass per l’inferno appunto. Io non sono qui per vincere, il mio Pass l’inferno è già tatuato sulla mia pelle ma per sfruttare un’occasione, quelle che ti capitano una volta e vanno colte al volo. Il Boars Rally team, ha accolto nelle sue fila il campionissimo Alessandro Botturi ed è il mio nuovo compagno di squadra che mi ha portato in dono la possibilità di utilizzare la tanto ambita Yamaha Factory. Si, una di quelle moto nate nel reparto corse e create appositamente per correre nel deserto, blu come quelle che vedevo in tv da piccolo dopo la mezzanotte, negli speciali sulla Dakar, datami anche nell’ottica di contribuire al risultato del campionissimo di Lumezzane, già vincitore nel 2015 di questa gara. Vederla mi fa venire il prurito al polso destro. Arriviamo un paio di giorni prima ad Erfoud sede della gara, dalla camera dell’hotel…

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *