ENDUROGP: I PILOTI ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING NELLA TOP 5 DEL GP DI SPAGNA
aprile 24, 2017
0 comments
Share

ENDUROGP: I PILOTI ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING NELLA TOP 5 DEL GP DI SPAGNA

NEL SECONDO ROUND DEL MONDIALE MCCANNEY, RAUCHENECKER, CHARLIER E HELLSTEN DEVONO AFFRONTARE L’INSIDIOSA POLVERE DEL SUD DELLA SPAGNA.

I piloti del team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Danny McCanney, Pascal Rauchenecker e Christophe Charlier, insieme al pilota di appoggio Antti Hellsten, hanno portato a termine due giornate di gara estremamente impegnative nell’EnduroGP di Spagna, in condizioni fra le più secche mai viste nel Mondiale Enduro. Danny McCanney ha conquistato il miglior risultato per Husqvarna con un sudato terzo posto nella classe Enduro2 nel Day2.

Per i piloti della classe EnduroGP Christophe Charlier e Antti Hellsten, questo GP si è dimostrato estremamente difficile. Correndo in sostituzione dell’infortunato Mathias Bellino, Hellsten, che aveva vinto entrambe le giornate del primo GP di campionato in Finlandia, si è ben difeso conquistando due noni posti. Nonostante una condotta un po’ troppo aggressiva nella prima giornata di gara, Charlier ha invece portato a casa importante esperienza nell’Enduro. Con una tattica più prudente nel Day2, il francese è riuscito a conquistare un quinto posto di classe, che costituisce il suo miglior piazzamento stagionale finora.

Nella classe Enduro2 Danny McCanney ha conquistato il miglior risultato per Husqvarna, grazie a un terzo posto molto combattuto nella seconda giornata. Dopo aver faticato ad adattarsi alle condizioni secche e imprevedibili nel Day1, concluso al sesto posto, Danny ha migliorato il suo passo il giorno dopo. E in aggiunta a un ottimo primo giro, un Cross test finale corso senza risparmiarsi ha visto il pilota della TE 250 concludere 5 secondi davanti al compagno di squadra Pascal Rauchenecker, e salire sul podio per la prima volta nel 2017.

Come il suo compagno di squadra in E2, anche Pascal Rauchenecker ha migliorato la sua velocità nel Day2, attaccando per il podio per poi concludere quarto. Soltanto tredicesimo alla fine del primo giro nel Day1, Pascal ha lavorato duramente per risalire fino al quinto posto alla fine della giornata. Determinato a migliorarsi ulteriormente nel Day2, l’austriaco che corre sulla FE 250 ha lottato con il suo compagno di squadra inglese, concludendo il GP di Spagna con un rispettabile 5/4.

Il terzo round del Campionato del mondo di Enduro FIM 2017 si terrà il prossimo 26-28 maggio in Italia, a Spoleto.

Antti Hellsten: “Le cose erano certamente molto diverse qui rispetto al GP di Finlandia. Mi sono divertito un sacco, anche se ovviamente speravo in risultati migliori. Devo ringraziare tutto il team per avermi dato l’opportunità di correre qui in Spagna, è stato fantastico tornare a far parte del paddock del Mondiale. Direi che ho avuto un weekend così così. Non sono soddisfatto dei risultati, ma ho concluso entrambe le giornate di gara, ed è già qualcosa. Arrivando dalla Finlandia, ero abituato ai terreni gelati e alle gomme chiodate, per cui sapevo che sarebbe stata dura qua, con la mia poca esperienza di condizioni ‘estive’. Ho fatto il meglio che potevo, mi sono goduto dal primo all’ultimo minuto, ma la mia velocità era lontana da quello che avrei voluto.”

Christophe Charlier:Da questo weekend ho imparato un sacco. Le condizioni erano diverse da qualunque gara avessi corso finora, e nel Day1 sono stato troppo aggressivo nelle Speciali. Nel Day2 è andata molto meglio, ho trovato fin dall’inizio un buon feeling. Questo è solo la mia terza gara di Enduro, con alcune parti veramente molto difficili nei trasferimenti. Affrontare le salite rocciose non è stato facile per me, ma ora che so di poter superare le sezioni tecniche ho molta più fiducia. Sono contento dei grandi progressi fatti nel Day2. Ora so su cosa devo lavorare in vista del GP d’Italia.”

Danny McCanney: “Non so esattamente perché, ma non sono riuscito a guidare come volevo nel Day1. Mi sentivo bene, ma i tempi non arrivavano. Ho passato un po’ di tempo a studiare le speciali il sabato sera, ho cercato di visualizzare le linee migliori e le cose sono molto migliorate la domenica. Dove tutto si è risolto all’ultimo Cross test. Avevo corso un bel giro iniziale e poi avevo spinto molto anche nell’ultimo giro: a quel punto ho dato tutto e sono riuscito a salire sul podio.”

Pascal Rauchenecker: “Questo in Spagna è stato un weekend veramente tosto. Non è iniziato come avrei voluto nel Super test, il che mi ha portato a essere un po’ indietro alla partenza del Day1. Alla fine del primo giro ero tredicesimo, ma sono riuscito a migliorarmi nel corso della giornata. Durante l’ultimo giro ho iniziato a fare dei tempi decisamente buoni, concludendo quinto che è ottimo considerando da quale posizione partivo. Nel Day2 sono partito meglio, e ho lottato tutto il giorno con Danny per il podio. È un peccato tornare a casa senza esserci salito, ma sono comunque soddisfatto. Le condizioni qui erano così difficili, specialmente nelle estreme… ma questo è l’Enduro.”
Risultati – Campionato del mondo di Enduro FIM 2017, Round 2

Day1

EnduroGP
1. Matthew Phillips (Sherco) 49:42.41; 2. Steve Holcombe (Beta) 49:44.83; 3. Nathan Watson (KTM) 50:11.83; 4. Christophe Nambotin (KTM) 50:13.22; 5. Loic Larrieu (Yamaha) 50:18.48… 9. Antti Hellsten (Husqvarna) 52:21.41… 11. Christophe Charlier (Husqvarna) 53:46.26

Enduro 2
1. Josep Garcia (KTM) 50:15.82; 2. Jamie McCanney (Yamaha) 50:31.18; 3. Eero Remes (TM) 50:55.68; 4. Jonathan Barragan (Gas Gas) 51:10.28; 5. Pascal Rauchenecker (Husqvarna) 51:18.96; 6. Danny McCanney (Husqvarna) 51:20.18; 7. Thomas Oldrati (Husqvarna) 51:35.45… 9. Henric Stigell (Husqvarna) 51:54.34

Day2

EnduroGP
1. Matthew Phillips (Sherco) 40:34.90; 2. Christophe Nambotin (KTM) 40:35.19; 3. Steve Holcombe (Beta) 40:36.07; 4. Loic Larrieu (Yamaha) 40:41.57; 5. Christophe Charlier (Husqvarna) 41:25.70… 9. Antti Hellsten (Husqvarna) 43:04.59

Enduro 2
1. Eero Remes (TM) 40:44.90; 2. Jamie McCanney (Yamaha) 41:17.91; 3. Danny McCanney (Husqvarna) 41:26.73; 4. Pascal Rauchenecker (Husqvarna) 41:31.78; 5. Josep Garcia (KTM) 41:37.56… 7. Thomas Oldrati (Husqvarna) 42:05.18… 13. Henric Stigell (Husqvarna) 43:00.20
Classifiche di campionato (dopo il round 2)

EnduroGP
1. Matthew Phillips (Sherco) 88 punti; 2. Steve Holcombe (Beta) 80; 3. Antti Hellsten (Husqvarna) 74; 4. Loic Larrieu (Yamaha) 61; 5. Christophe Nambotin (KTM) 55… 8. Christophe Charlier (Husqvarna) 50; 9. Marko Tarkkala (Husqvarna) 38

Enduro 2
1. Eero Remes (TM) 115 punti; 2. Josep Garcia (KTM) 104; 3. Jamie McCanney (Yamaha) 97; 4. Pascal Rauchenecker (Husqvarna) 83; 5. Henric Stigell (Husqvarna) 74; 6. Danny McCanney (Husqvarna) 64… 8. Thomas Oldrati (Husqvarna)… 27. Mikael Miettinen (Husqvarna) 2

Comments

No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *