ITDE Isola d’Elba Revival
dicembre 22, 2016
0 comments
Share

ITDE Isola d’Elba Revival

 ITDE: Viaggio nel tempo

Elba, Sei Giorni 1981, probabilmente una delle pagine più gloriose dell’enduro italiano

Il podio a Portoferraio è interamente tricolore: Gualtiero Brissoni su Fantic 125, Luigi Medardo su SWM 175, Alessandro Gritti su Kramer 250, Franco Gualdi su SWM 250, Augusto Taiocchi su KTM 350 e Gianangelo Croci su SWM 440 vincono il Trofeo Internazionale mentre Angelo Signorelli su Fantic 80, Andrea Marinoni su Zündapp 125, Cesare Bernardi su Puch 175 e Giampiero Findanno su KTM 250 conquistano il Vaso d’Argent facendo diventare l’Italia la nazione da battere.
L’evento viene organizzato dal Moto club Follonica con la collaborazione del Moto club Bergamo,  in un parco chiuso a Portoferraio e la prova speciale si svolge sul monte Tombone a 800 mt di quota e l’isola si trasforma nella capitale della regolarità mondiale. Già negli anni precedenti nella gara dell’Isola d’Elba l’Italia aveva fatto bene…

Comments

No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *