IN PARAGUAY QUINTANILLA E RENET LANCIANO LA SFIDA ALLA DAKAR 2017
gennaio 2, 2017
0 comments
Share

IN PARAGUAY QUINTANILLA E RENET LANCIANO LA SFIDA ALLA DAKAR 2017

Partiti dal Paraguay che ospitava per la prima volta la Dakar, i piloti da Asunción si sono diretti a sud, arrivando a Resistencia nell’Argentina settentrionale dopo 454 km, di cui solo 39 di prova speciale. Con meno di 30 minuti cronometrati, e preferendo non partire in testa nel secondo giorno, Pablo Quintanilla si è accontentato del dodicesimo posto a circa un minuto dal leader, mentre Pela Renet è diciannovesimo a due minuti dalla testa.

Quintanilla, capofila della sempre più folta pattuglia di piloti sudamericani alla Dakar, è uno dei favoriti dopo il terzo posto del 2016, seguito dal titolo FIM Cross Country Rallies lo scorso ottobre. Ben preparato alle difficoltà annunciate per questa edizione dal direttore sportivo Marc Coma – con lunghi tratti sopra i 3.500 metri di quota – il cileno è prudente e concentrato a dare il massimo senza commettere errori. Buono il suo feeling con la Husqvarna FR 450: “Oggi l’ho presa con calma, perché la prova era un po’ pericolosa ed è solo il primo giorno. Ho cercato di non esagerare in vista della tappa di domani.”

Il francese Renet, passato ai Rally nel 2016 dopo una carriera di successo nell’Enduro, è alla sua seconda Dakar. “Era una tappa breve, ho raggiunto un paio di ragazzi e con tutta quella polvere non ho potuto spingere troppo. Il percorso era veloce e con qualche trappola ed era facile commettere errori o cadere, per cui è andata bene così.”

La seconda tappa vedrà i piloti dirigersi verso ovest, in direzione delle Ande argentine, affrontando fino a San Miguel de Tucumàn 812 km, di cui 284 di speciale cronometrata. La fine sabbia della regione del Chaco, che potrebbe trasformarsi in fango in caso di pioggia, aggiungerà difficoltà alla giornata.

Comments

No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *