Superenduro Bilbao: combattuto quarto posto per Bolt
marzo 4, 2018
0 commenti
Condividi

Superenduro Bilbao: combattuto quarto posto per Bolt

Tornato in azione per il penultimo round di campionato a Bilbao, in Spagna, il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Billy Bolt ha superato le insidie di una serata difficile, rispettando l’obiettivo di conservare il suo posto nella top 3 di campionato grazie a un quarto posto finale. Il suo compagno di squadra Colton Haaker ha lottato contro una combinazione di incidenti e sfortuna, concludendo la serata al sesto posto finale.

La serata di Bilbao segnava l’inizio dello sprint finale del campionato SuperEnduro 2018, e Bolt è arrivato alla Bizkaia Arena nei Paesi Baschi spagnoli determinato a mantenere la sua posizione in campionato, puntando a mettere in bacheca un altro podio.

Dopo un ottimo secondo posto nella SuperPole, il pilota Husqvarna contava di capitalizzare la sua velocità nelle tre finali. Purtroppo, una serie di brutte partenze ha compromesso i suoi risultati in Gara1 e Gara2, che Billy ha concluso sempre al quarto posto. Dando tutto per cambiare le sorti della serata, in Gara3 il giovane inglese è partito secondo dietro al vincitore finale della serata Taddy Blazusiak, mantenendo la posizione nei sei minuti più un giro della gara e lasciando Bilbao con una prestazione positiva.

Per il campione in carica Colton Haaker, la serata non è invece andata secondo le aspettative. Nonostante si sentisse a suo agio e abbia guidato bene nelle qualificazioni pomeridiane, nelle finali una sequenza di sfortunate cadute e l’indurimento delle braccia ha impedito all’asso Husqvarna di mostrare il suo reale potenziale. Con un 5-6-5 per un sesto posto finale, Colton cercherà ora l’acuto nella finale di campionato in Svezia, alla fine di marzo.

Il campionato del mondo FIM SuperEnduro 2018 si concluderà il 31 marzo prossimo a Lidköping, Svezia.

Billy Bolt: “Qui a Bilbao è stata una serata un po’ frustrante per me. Non so esattamente dire perché, ma non sono soddisfatto di come ho guidato in nessuna delle tre finali. Sinceramente, non mi sono mai sentito a mio agio, e quando è stato il momento di accelerare per recuperare qualcuno, non ci sono mai davvero riuscito. Certo ci sono anche cose positive, sono ancora un rookie di questa specialità per cui immagino che il quarto posto finale, nonostante i problemi, non sia disprezzabile. Sono ancora terzo in campionato quando ci avviciniamo alla tappa finale in Svezia, e voglio assolutamente concludere il campionato nella top 3. Ci darò dentro e arriverò in Svezia determinato a fare meglio di stasera.”

Colton Haaker: “Non so davvero cosa dire: oggi è stata dura, più dura di quanto mi aspettassi. Nelle qualificazioni mi sentivo a posto e ho guidato bene, ma quando è caduto il primo cancelletto le cose hanno preso una brutta piega. Sono stato in testa a Gara1 per tre giri, ma poi mi si sono indurite le braccia e non sono più riuscito a guidare come avrei dovuto. Non ho più veramente risolto il problema alle braccia, e di conseguenza sono caduto un sacco di volte. Una serata che preferirei dimenticare. Ora ci sono circa tre settimane per preparare la tappa finale di campionato in Svezia, e voglio sistemare le cose per chiudere il campionato alla grande.”

Risultati — Campionato mondiale FIM SuperEnduro, Round 4

Classe Prestige

1. Taddy Blazusiak (KTM) 54 punti; 2. Jonny Walker (KTM) 48 punti; 3. Cody Webb (KTM) 47 punti; 4. Billy Bolt (Husqvarna) 45 punti; 5. Manuel Lettenbichler (KTM) 33 punti; 6. Colton Haaker (Husqvarna) 32 punti

Prestige Gara1
1. Cody Webb (KTM) 9 giri, 6:52.935; 2. Taddy Blazusiak (KTM) 6:57.542; 3. Jonny Walker (KTM) 7:05.066; 4. Billy Bolt (Husqvarna) 7:05.710; 5. Colton Haaker (Husqvarna) 7:35.973

Prestige Gara2
1. Cody Webb (KTM) 9 giri, 6:51.550; 2. Taddy Blazusiak (KTM) 6:53.260; 3. Jonny Walker (KTM) 7:11.198; 4. Billy Bolt (Husqvarna) 7:36.274; 5. Manuel Lettenbichler (KTM) 7:36.566; 6. Colton Haaker (Husqvarna) 8 giri, 6:58.179

Prestige Gara3
1. Taddy Blazusiak (KTM) 9 giri, 6:52.169; 2. Billy Bolt (Husqvarna) 7:12.928; 3. Jonny Walker (KTM) 7:18.505; 4. Manuel Lettenbichler (KTM) 7:40.401; 5. Colton Haaker (Husqvarna) 8 giri, 7:01.841

Classifica di campionato (dopo il Round 4)
1. Cody Webb (KTM) 202 punti; 2. Taddy Blazusiak (KTM) 185 punti; 3. Billy Bolt (Husqvarna) 169 punti; 4. Jonny Walker (KTM) 153 punti; 5. Colton Haaker (Husqvarna) 146 punti; 6. Manuel Lettenbichler (KTM) 132 punti; 7. Alfredo Gomez (Husqvarna) 105 punti

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *