TEST PREPARATA | Husqvarna FE 501 by CF Racing
maggio 7, 2018
0 commenti
Condividi

TEST PREPARATA | Husqvarna FE 501 by CF Racing

IL BOMBARDONE

L’Husqvarna FE 501 nasce pensando ai veri appassionati dell’enduro vero. Capace di offrire sensazioni fuori da tutti gli schemi, appena uscita dal concessionario può tranquillamente essere utilizzata senza problemi su tutti i tipi di terreno ed anche se, il motore è capace di prestazioni da urlo, può essere guidata da un vasto numero di appassionati

Preparata da Fabrizio Carcano CF Racing per il suo pilota Leonardo Tonelli alias Torello per la sua prestanza fisica, sfrutta di base il propulsore più potente della gamma Husqvarna, strutturalmente simile al 450, è un mono albero in testa con 4 valvole a cilindro e iniezione elettronica. Caratteristiche saliente di questo motore sono la presenza di un contralbero per smorzare le vibrazioni, un cambio a 6 marce dedicato all’enduro e una frizione multidisco con comando idraulico. Il telaio è stato realizzato da WP, ed è in acciaio al cromo-molibdeno. Nell’elaborazione fatta da Fabrizio il gruppo termico è rimasto immutato, le uniche variazioni sono state ottenute, sostituendo la centralina di iniezione, con una più prestante e dedicata al racing. Conseguentemente anche le mappature risultano modificate, questo per ottenere maggior spinta ai bassi regimi e una coppia più omogenea in qualunque situazione. Con l’elettronica completamente ridisegnata, si è sostituito l’impianto di scarico con un terminale Akrapovic, che pur mantenendo inalterati i db, aumenta considerevolmente le prestazioni della moto, con anche un abbassamento di peso. A livello estetico la moto, pur mantenendo le livree originali, risente molto dell’uso racing. Le protezioni motore sono state completamente sostituite, con un paracolpi in fibra di carbonio, che oltre ad alleggerire, protegge meglio il motore da urti accidentali. Parlando sempre di estetica, particolare cura è stata data al tappo olio, al coperchio della pompa dell’acqua, al guida catena e alle protezioni pinze freni, tutte in ergal prodotte dalla TMD…

Il resto dell’articolo lo trovi in edicola con EnduroAction n°12
Tags Husqvarna

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *