ADVENTURE | Rally d’Algeria
dicembre 22, 2016 Condividi

ADVENTURE | Rally d’Algeria

Ritorno alle origini

Il Rally d’Algeria è rally spartano ma con un fascino unico che rievoca la Dakar africana

Otto giorni di rally di cui sei di bivacco. Solo chi ha lo ha provato sa cosa vuol dire farsi la tenda ogni sera e richiuderla ogni mattina, cercando il posto più appropriato, possibilmente lontano da pericolosi scorpioni, oppure dormire sotto il camion con materassino e sacco a pelo sopportando il freddo che di notte diventa pungente. Solo per i più fortunati poi ci sono i camion delle assistenze. Lavarsi, o meglio pulirsi, quando capita e solo quando hai finito di sistemare la moto, nei “bagni” da campo, ti fanno capire l’importanza di una doccia, che diventa un lusso, mentre l’acqua calda si trasforma in una chimera. Un concetto inusuale per chi ormai vive una vita normale e per certi versi lussuosa se paragonata a quella dei bivacchi dei Rally Raid africani…

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *