Africa Twin Rally Team, ultimi test prima del debutto all’Hellas Rally con Alessandro Ruoso.
Mag 18, 2018 Condividi

Africa Twin Rally Team, ultimi test prima del debutto all’Hellas Rally con Alessandro Ruoso.

Il conto alla rovescia sta per terminare: lunedì 21 maggio, sarà il giorno del debutto ufficiale per l’ambizioso Africa Twin Rally Team. In sella alla Africa Twin Rally by RedMoto, Alessandro Ruoso si presenterà al via dell’Hellas Rally, uno fra i più duri e selettivi appuntamenti del panorama Rallystico Europeo.

Dopo l’importante lavoro tecnico delle scorse settimane, a partire da lunedì si farà sul serio nell’epico scenario dell’Olimpic Park dove si correrà a “margherita” con partenza e arrivo in un contesto d’eccezione assoluta. Le tappe da percorrere saranno sette per un totale di circa 1.400 Km di cui 1.200 di prove speciali, tutte molto dure e caratterizzate da navigazione difficile e serrata.

L’Hellas Rally rappresenta il primo importante banco di prova per l’Africa Twin Rally Team che ha affinato la preparazione lavorando a lungo sugli sterrati che hanno scritto la storia del Mondiale Baja di Pordenone.

Coadiuvato dai tecnici RedMoto, Alessandro Ruoso ha ultimato la prima messa a punto dell’Africa Twin Rally proprio nelle scorse ore. Nella settimana di lavoro svolta in Friuli-Venezia Giulia sono stati testate le specials parts montate sulla moto e si sono provati diversi livelli di settaggio delle sospensioni, per far si che la moto possa raggiungere da subito un buon livello di competitività in vista della gara del debutto. Le soluzioni tecniche adottate sulla moto sono molte e tutte decisamente innovative per l’Africa Twin Rally. Alle sospensioni Factory Showa ad aria si è aggiunto un impianto frenante studiato appositamente con i tecnici Galfer che prevede un monodisco e una pinza flottante ad altre prestazioni. L’avantreno è stato progettato insieme a Cobra PZ5 Engineering che ha fornito piastre forcella e supporti manubrio. Le partnership di prestigio con Termignoni, Magura e Costa Special Parts hanno permesso di completare l’allestimento della Africa Twin Rally che non vede l’ora di competere con le altre moto al via.

Ora toccherà all’Hellas Rally fornire le migliori risposte al lavoro tecnico sin qui fatto, iul difficile confronto con il territorio Greco ci darà i riscontri sui valori di performance e affidabilità della specialissima Africa Twin Rally.

“Grazie all’esperienza maturata dai tecnici di Honda Redmoto, lo sviluppo dell’Africa Twin Rally è davvero a buon punto– commenta soddisfatto Alessandro Ruoso, rider dell’Africa Twin Rally – Non vedo l’ora di correre e mettere a frutto tutto il potenziale che la moto ha dimostrato di avere fin dai primi test. Abbiamo scelto di partecipare all’Hellas Rally per la varietà di terreni che questo percorso offre. In questo modo potremo ulteriormente affinare la moto in previsione degli impegni futuri. Gli obiettivi sono importanti e ce la metterò tutta per ripagare gli sforzi compiuti da Honda RedMoto e la fiducia che l’Azienda ha riposto in me sin dal primo incontro!”.

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *