Beta Day 2018
Ottobre 23, 2018 Condividi

Beta Day 2018

Lo scorso weekend si è svolta presso la sede Beta l’annuale festa di fine stagione agonistica, Il Beta Day 2018.

Mai come in questa edizione l’evento è stato denso di attività. Il pubblico ha infatti potuto assistere alle gare finali di entrambi i monomarca Beta – il Trial Master e l’Enduro Master Beta – alle manche spettacolo dei piloti Enduro ed alle esibizioni dei piloti ufficiali del Team Beta Factory Trial. Non si è però trattato di un evento puramente dimostrativo in quanto gli appassionati del marchio hanno potuto testare la gamma Enduro e Trial, mentre per i più piccoli erano a disposizione i Mini Trial Elettrici. Lo spettacolo ha preso il via già al mattino presto con l’Enduro Master Beta organizzato su doppia prova speciale – una all’interno ed una all’esterno dell’azienda – è stata poi la volta del monomarca Trial che si è snodato all’interno del paese di Rignano sull’Arno, per concludersi presso lo stabilimento Beta.

Ma già dal primo pomeriggio il pubblico ha potuto vedere in azione i migliori piloti che il Mondiale di Enduro ha potuto vantare in questa stagione.

Sono stati infatti:

• Steve Holcombe – Campione del Mondo Enduro 3, Enduro GP e Campione Italiano Assoluto
• Brad Freeman – Campione del Mondo Enduro 1 e Vice Campione del Mondo Enduro GP
• Matteo Cavallo – Campione del Mondo Enduro Junior
• Christophe Charlier – pilota ufficiale del Team Beta Factory
• Deny Philippaerts – pilota ufficiale del Team Beta Boano

Con quest’ultimo che, per il secondo anno consecutivo, ha conquistato la gara spettacolo del Beta Day. La battaglia è stata vera, anche grazie ai migliori piloti del Trofeo Master Enduro e ad una selezione di corridori di alto livello che hanno sfidato gli ufficiali in una gara – con formula cross – senza esclusione di colpi. Ma non sono stati solo gli enduristi a darsi battaglia, anche Albert Cabestany e James Dabill – piloti ufficiali del Team Beta Factory Trial – hanno dato spettacolo mostrando al pubblico passaggi in zone davvero ardue. La giornata si è conclusa con il grande festeggiamento per i Titoli Mondiali vinti: ben sette! Infatti, oltre ai quattro di cui sopra, si aggiungono quelli Costruttori nella Enduro GP, Enduro 1 ed Enduro 3. Si è trattato della migliore occasione possibile per l’azienda ed i piloti di condividere questa enorme gioia insieme al grande popolo Beta trasformando il Beta Day in una festa davvero mondiale!

Tags beta, Beta Day

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento