Davide Guarneri sul podio del GP della Repubblica Ceca
Settembre 16, 2019 Condividi

Davide Guarneri sul podio del GP della Repubblica Ceca

A tre mesi dall’ultimo Gran Premio del Mondiale EnduroGP, andato in scena a giugno alla Valli Bergamasche, questo fine settimana Honda RedMoto Lunigiana Team è scesa in campo in Repubblica Ceca, nella cittadina di Uhlirske Janovice, per il sesto round del Mondiale.

Un Gran Premio ben organizzato con un percorso di 60 km da ripetere tre volte a giornata lungo il quale i 100 piloti al via hanno dovuto affrontare tre differenti prove speciali: Extreme Test di circa 1000 metri, Enduro Test di 6.500 metri, Cross Test della lunghezza di circa 5.00 metri. Speciali tutte molto tecniche e selettive, soprattutto l’enduro Test tracciato tra i boschi con fondo soffice, radici, pietraie e grossi massi ricoperti da muschio molto viscido. Fortunatamente non ha piovuto e una temperatura primaverile ha accompagnato le due giornate di gara.

Ottima partenza per Davide Guarneri nella E1 con il sesto miglior tempo assoluto nella speciale prologo disputata nel pomeriggio di venerdì. Sabato è stato bravissimo a chiudere in terza posizione concludendo tutte le dieci speciali nella top five. Più complicata la giornata di domenica, dove il Pota è stato rallentato dai forti dolori alla schiena che gli hanno impedito di lottare coi migliori e concludere così in quarta posi- zione.

In sostituzione di Davide Soreca, nella E2 il portoghese Diogo Ventura ha lottato a denti stretti, ma sabato è stato costretto al ritiro per una caduta, mentre domenica ha portato a termine la prova in decima posi- zione.

Il prossimo impegno per Honda RedMoto Lunigiana Team di Gianni Belloni è il 27-29 settembre con il GP di Francia ad Ambert, prova di chiusura del Mondiale 2019.

DAVIDE GUARNERI

“Sabato è andata bene: ho mantenuto un buon ritmo per tutta la giornata di gara concludendo terzo nella E1. Domenica ho sofferto alla schiena e ho commesso subito due grossi errori nell’extreme test e nell’en- duro test. Adesso attendiamo la prova finale in Francia con l’obiettivo di fare bene”.

 DIOGO VENTURA

“Giornata dura il sabato, mente domenica una discreta top ten. L’Enduro Test e il Cross Test erano molto lunghe e disegnate su un terreno che comprendeva tutte le varie difficoltà: rocce, sabbia, pietre ricoperte di muschio, fango, acqua, buche, tronchi e passaggi tra boschi. Ringrazio Gianni Belloni per questa nuova esperienza e tutto il Team Lunigiana Honda-RedMoto”.

GIANNI BELLONI

“Purtroppo Guarneri ha corso senza potersi allenare nella pausa estiva a causa dell’infortunio alla schiena subìto nel GP d’Italia. Sabato ha ottenuto una buona terza posizione di classe, mentre domenica ha fatica- to un po’ di più con una guida meno precisa. Esperienza in salita per Ventura in sostituzione di Soreca qui e in Francia”.

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

Only registered users can comment.