ENDURACE | WESS REDBULL 111 Megawatt
ottobre 31, 2018 Condividi

ENDURACE | WESS REDBULL 111 Megawatt

LA CARICA DEL 111

La RedBull 111 Megawatt nasce 5 anni fa dall’idea di Tadeuz Blazusiak, il numero 111 è il suo numero di gara e la stessa gara ufficiale della domenica parte alle 1:11pm sempre rispettando tale numero

La gara polacca del WESS si svolge a Belchatow presso la seconda centrale elettrica al mondo e la più grande in tutta Europa. La quinta edizione prevedeva più o meno la stessa tipologia di gara con il sabato un Cross Test e un EnduroCross a decretare la posizione di partenza della domenica, entrambi nella fine sabbia della cava Polacca.
Questo 2018 è stato caratterizzato dall’ingresso della manifestazione nel Campionato Wess. Ciò ha portato ad alzare ancora di più il livello dei piloti e della qualità organizzativa sempre gestita dalla casa Austriaca RedBull a stretto contatto con il pilota Polacco di KTM.
La stagione del WESS con il MegaWatt ha cambiato rotta trasformandosi in gare di velocità invece che di gare di HardEnduro e qui al Watt ne abbiamo avuto conferma.
Il sabato il prologo si è svolto su due giri, diviso tra mattina e pomeriggio con due Speciali, un CrossTest puro di 14 minuti e l’altro un EnduroCross di circa 3/4 minuti. Il primo veramente impegnativo, velocissimo che esaltava le doti crossistiche dei piloti, mentre l’Enduro Cross seppur ancora costruito per crossisti aveva alcuni ostacoli tipici dell’enduro.
Come accennato il via della manifestazione era fissato alle 1.11 pm della domenica. I piloti erano schierati in linee da 75 e li attendeva un percorso totale di 30 km circa che univa il CrossTest e l’EnduroCross percorsi al sabato in più un nuovo percorso con all’interno qualche piccolo tratto estremo dove era prevista una lunga e difficile salita, l’unico punto Hard Enduro a mio avviso. La durata del giro era circa 1 ora e lo stesso andava ripetuto 3 volte. Nell’ultimo giro l’anello si chiudeva con 100 metri di Extreme attraverso rocce scivolose.

Il resto dell’articolo su EnduroAction n°15 in edicola
Il resto dell’articolo su EnduroAction n°15 in edicola
Tags WESS

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *