Fantastica gara al GP di Portogallo per Holcombe e Freeman
Novembre 9, 2020
0 commenti
Condividi

Fantastica gara al GP di Portogallo per Holcombe e Freeman

Sabato 7 e domenica 8 novembre 2020 si è corso il penultimo atto della stagione mondiale di enduro.

Il piccolo paesino portoghese di Marco de Canaveses, a circa un’ora di macchina da Porto, ha ospitato il penultimo round di questa controversa e particolare stagione 2020 e sarà teatro anche dell’ultimo atto del mondiale di enduro il prossimo week end 13-15 Novembre.

A causa delle restrizioni dovute alla pandemia in corso, i due GP portoghesi devono fare i conti con l’assenza del consueto Super Test nella serata del venerdì e del pubblico sia al paddock sia nelle prove speciali.

Nel weekend di gara molteplici acquazzoni hanno reso le tre prove speciali al limite della praticabilità per quasi tutto il weekend di gara e i nostri piloti hanno dovuto mettere in mostra tutte le loro doti tecniche e abilità su terreni fangosi, rocce scivolose e altri ostacoli tipici delle gare portoghesi.

I due piloti  Beta Motor, Steve  Holcombe e Brad Freeman si sono distinti nelle due giornate di gara come di consueto e hanno dimostrato di essere in uno stato di forma ottimale. Nella Enduro GP Brad Freeman e Steve Holcombe occupano al momento le prime due posizioni della classifica provvisoria e nel prossimo fine settimana sempre qui a Marco de Canaveses si contenderanno il titolo che è stato di Brad Freeman nella scorsa edizione e nelle mani di Steve Holcombe nel 2018.

Steve-Holcombe-gp-of-portogallo

Steve Holcombe

Nel Day One della Enduro GP i nostri due piloti si sono contesi la prima posizione per tutta la giornata di gara e solo nel finale, con una prestazione incredibile nell’ultima prova speciale, Steve Holcombe è riuscito a conquistare il gradino più alto del podio seguito appunto da Brad Freeman.

Nella giornata seguente del GP del Portogallo Brad Freeman è riuscito a partire ancora una volta forte conquistando la prima posizione provvisoria. Nell’affrontare il secondo giro dell’extreme test però il pilota inglese è caduto rovinosamente a terra perdendo diversi secondi che hanno permesso a Steve Holcombe di passare in testa fino a quando però anche lui non è incappato in una brutta caduta che gli è costata la perdita di secondi preziosi e un duro colpo alla mano sinistra.

Al termine di questa rocambolesca giornata di gara Brad Freeman si è aggiudicato il secondo posto nella Enduro GP seguito da Steve Holcombe in terza posizione.

Nella classe E2 Steve Holcombe aumenta il vantaggia dai suoi diretti avversari conquistando la quinta vittoria consecutive e una seconda posizione.

Brad Freeman rimane a punteggio pieno nella classe E3, al GP del Portogallo. Il pilota inglese conquista la sesta vittoria consecutiva ed è sempre più il leader indiscusso della classe.

Per quanto riguarda la categoria Junior, Ruprecht del Team Beta Boano è arrivato secondo il primo giorno e terzo il secondo giorno. Sempre del Team Beta Boano, nella Junior 1 Macoritto è arrivato terzo nella seconda giornata, in netto miglioramento rispetto al primo giorno di gara.

Il decisivo e attesissimo ultimo atto si disputerà questo fine settimana a Marco de Canaveses.

STEVE HOLCOMBE

“Sabato ho iniziato a spingere forte da metà gara e piano piano sono risalito fino a ottenere il primo posto nell’ultima prova speciale. Oggi invece le cose non sono andate come previsto, ho commesso qualche errore incluso una brutta caduta nel secondo Enduro Test che mi ha procurato un duro colpo alla mano sinistra. Per fortuna nulla di grave, un po’ di riposo e concentrazione massima per l’ultimo round stagionale”.

BRAD FREEMAN

“È stato un weekend difficile, sabato ho perso il primo posto nella Enduro GP proprio nell’ultima speciale, Steve Holcombe è andato molto forte mentre io non sono riuscito ad andare come avrei voluto. Nella giornata di domenica sono partito ancora forte ma sono caduto nel secondo passaggio nella prova estrema perdendo circa 25 secondi e compromettendo la gara. Ora voltiamo pagina e pensiamo al prossimo weekend”.

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

Only registered users can comment.