GP Francia, Honda RedMoto World Enduro Team realizza tre podi
Settembre 24, 2018
0 commenti
Condividi

GP Francia, Honda RedMoto World Enduro Team realizza tre podi

A distanza di tre settimane dal bellissimo Gran Premio di casa a Edolo, Honda RedMoto World Enduro Team è stato ancora una volta protagonista del Campionato del Mondo Enduro con una prova tutta da incorniciare. La settima e penultima prova della stagione è andata in scena a Methamis, Francia, in un fine settimana ca- ratterizzato dal forte caldo e temperature costantemente sopra i 30°.

La prova organizzata dal Moto Club locale ha visto disputare 10 prove speciali su un terreno duro e molto polveroso che ha messo a dura prova i piloti in gara, più un Super Straight di circa 300 metri da ripetere due volte.

Dopo aver brillato nel GP d’Italia con due quarte posizioni a un passo dal podio, in Francia Davide Guarneri ha fatto suo un doppio podio nella E1 grazie alla terza posizione conquistata in entrambe le giornate di gara. Una prova maiuscola per il pilota della Val Camonica, che ha finalmente ritrovato la migliore forma per essere aggressivo e competitivo dopo lo stop forzato di quattro mesi per l’infortunio patito nel GP del Portogallo.

Bellissimo podio anche per Emanuele Facchetti, che grazie a un passo deciso e la giusta concentrazione do- menica ha fatto sua la seconda posizione della EJ1. Un risultato che dimostra la crescita e le potenzialità del giovane portacolori del team.

Reduce di due bellissimi podi a Edolo, a Methamis doppia quarta posizione per Thomas Oldrati nella E2. Anche questo fine settimana il bergamasco ha lottato con i denti per la top three, che domenica avrebbe sicuramente conquistato se non fosse stato per una caduta nella prima prova.

L’ultima prova del Mondiale andrà in scena il 13-14 ottobre in Germania, mentre il prossimo fine settimana si concluderanno a San Pellegrino gli Assoluti d’Italia.

THOMAS OLDRATI

“Ho corso delle buone speciali ma ho anche commesso qualche errore di troppo. Oggi in particolare ho fatto una brutta caduta al primo giro perdendo circa una ventina di secondi e pregiudicando il podio. Sono comun- que abbastanza soddisfatto perché era una gara non semplice, con tanta polvere e con un terreno difficile. Ringrazio la squadra e le Fiamme Oro”.

DAVIDE GUARNERI

“Seconda gara dopo l’infortunio. Ieri le prime speciali sono state dure, perché era parecchio tempo che ero fermo, ma piano piano ho ritrovato il giusto ritmo registrando ottimi tempi. Sono contento perché abbiamo lavorato bene e portato a casa due podi”.

EMANUELE FACCHETTI

“Sono stati due giorni di gara impegnativi e sempre al limite per la polvere. Le speciali erano molto tecniche e dopo una prima giornata di rodaggio ho concluso sul secondo gradino del podio. Sono molto contendo e ringrazio la squadra per l’ottimo lavoro. Ora la concentrazione è già sul prossimo fine settimana, perché l’ul- tima gara degli Assoluti sarà anche quella di casa”.

MATTEO BOFFELLI

“Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti: tutti i piloti hanno dato il massimo, lottando dalla prima all’ultima speciale. Torniamo da questa trasferta in Francia con tre podi e due quarte posizioni che dimostrano l’ottimo lavoro svolto quest’anno e le potenzialità della squadra”.

TULLIO PELLEGRINELLI

“Anche in Francia la squadra ha dimostrato l’alto potenziale. I ragazzi sono stati bravi e incisivi, conquistando dei risultati di rilievo. Sono contento del lavoro svolto e penso che anche nelle prove conclusive riusciremo ad essere protagonisti”.

Comunicato RedMoto

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

Only registered users can comment.