Husqvarna Motorcycles protagonista nel Campionato Italiano Motorally-Raid TT
Maggio 7, 2019 Condividi

Husqvarna Motorcycles protagonista nel Campionato Italiano Motorally-Raid TT

Leonardo Tonelli chiude il rally d’abruzzo al vertice della classifica assoluta, mentre Jacopo Cerutti domina due giornate su tre vincendo una tappa del CIMR

A Montesilvano (PE) è andato in scena tra il 3 e il 5 maggio il Rally d’Abruzzo, valido come prima prova del Campionato italiano Raid TT, e le cui due giornate finali costituivano contestualmente due prove tricolori del Campionato italiano Motorally.

Husqvarna Motorcycles si conferma protagonista del panorama Rally nazionale anche in questo 2019: Jacopo Cerutti (team Solarys Racing) chiude al vertice dell’Assoluta nella prima e nella terza giornata, mancando la tripletta per una semplice distrazione nel Day2 e lasciando così la vittoria del Rally d’Abruzzo e prima prova di campionato Raid TT a Leonardo Tonelli (team CF Racing).

Leonardo Tonelli CIMR

Leonardo Tonelli

Molti i piloti Husqvarna in evidenza già dal prologo del giovedì sulla sabbia del litorale abruzzese, tra cui oltre a Tonelli e Cerutti anche Maurizio Gerini (Solarys Racing), Mirko Gritti e Luigi Martellozzo (Africa Dream Racing), poi veloci per tutto il Rally organizzato dal M.C. Lo Sherpa. Il venerdì i piloti affrontano i primi due settori selettivi di 14 e 22 chilometri, all’interno di un tracciato cronometrato di 237 chilometri che ha messo a dura prova i concorrenti. Al termine della prima giornata Raid TT si impone Cerutti con la FE 450 a Leonardo Tonelli sulla sua FE 501.

Jacopo Cerutti

Jacopo Cerutti

Sorpresa nella seconda giornata del Rally, valida anche come seconda tappa CIMR dopo quella di apertura a Massa Marittima: penalizzato di un’ora per aver tolto la giacca fradicia di pioggia dimenticando al suo interno il dispositivo GPS, Cerutti vede sfumare un’altra vittoria certa. Nei 196 chilometri di percorso con altri due settori selettivi di 14 e 30 chilometri a fine giornata salgono comunque sul podio dell’Assoluta due piloti Husqvarna: Maurizio Gerini, secondo, e Leonardo Tonelli terzo.

Cerutti torna in cattedra nella terza giornata del Rally, pur partendo in 31.a posizione a seguito della penalità ricevuta. Il pilota comasco domina entrambi i settori selettivi vincendo così la terza tappa CIMR, ma alla fine delle tre giornate la classifica Assoluta Raid TT vede primeggiare Leonardo Tonelli, che fa così sua questa edizione del Rally d’Abruzzo precedendo l’altra Husqvarna di Mirko Gritti.

Gritti

Gritti

Il campionato italiano Motorally tornerà in scena il prossimo 9 giugno a Spello (PG) con la quarta prova, mentre il secondo appuntamento con il Raid TT è fissato per il 5, 6 e 7 luglio a Lorica (CS).

Jacopo Cerutti: “Sabato ho fatto un errore stupido, pioveva tantissimo e la giacca era fradicia. Ho buttato via una vittoria sicura, ma sono contento di aver vinto le altre due giornate. Soprattutto domenica quando ero arrabbiato e ho spinto al 100% vincendo con quasi 2 minuti di vantaggio. Le sensazioni erano ottime e il campionato è ancora lungo, non molliamo!”.

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento