Il Campionato Italiano Major Enduro Maxxis: 300 iscritti
Marzo 21, 2019 Condividi

Il Campionato Italiano Major Enduro Maxxis: 300 iscritti

Il Campionato Italiano Major Enduro Maxxis fa il pieno alla prima tappa della stagione 2019 con oltre 300 iscritti

Un inizio davvero sorprendente per il circus dell’Enduro Major che domenica 24 marzo aprirà ufficialmente la stagione agonistica 2019 con un record di iscritti notevole; siamo infatti a 315 iscrizioni pervenute fino ad oggi per questo round d’apertura del Campionato Italiano Major Enduro Maxxis che vedrà il via domenica a Villanova d’Albenga (SV), in Liguria.

Per vedere un numero di iscritti di questa portata bisogna infatti risalare al 2011 quando la tappa di Brallo di Pregola (PV) ospitò 310 riders; a pari passo con la crescita dei partecipanti, sono aumentati il numero dei iscritti a tutto il campionato, con un +45% rispetto allo scorso anno.

Numeri che fanno brillare gli occhi a tutti gli appassionati ed addetti ai lavori, che da sempre seguono e supporto questo fantastico mondo delle due ruote tassellate.

Ma, una volta consultato l’elenco iscritti sarà tempo di fare sul serio. Location della manifestazione Villanova d’Albenga, con il Motoclub Alassio che ritorna alla regia del tricolore Major a due anni di distanza. Gli uomini di Mimmo Giancone hanno preparato per l’occasione un percorso molto tecnico, ove saranno dislocate due prove speciali: il Cross Test, situato nel primo settore, e l’Enduro Test, nel secondo.

La partenza, prevista per le ore 8.30 di domenica 24 marzo, avverrà nei pressi del Paddock gara.

Una volta partiti, i riders Over35 affronteranno un tratto di trasferimento di circa 15 minuti per raggiungere il Cross Test: la prova fettucciata sarà caratterizzata da diversi cambi di direzione e da un passaggio su tronchi particolarmente impegnativo. A seguire, dei sentieri in fuoristrada riporteranno i piloti al Paddock per l’assistenza; per questa tappa infatti è previsto un giro ad 8, con assistenza sempre nella stessa location. Terminato il pit stop un trasferimento fatto di mulattiere e single tracks, porteranno i conduttori all’Enduro Test che sarà caratterizzato da un fondo sterrato e con diversi passaggi che impegneranno tecnicamente gli atleti. Terminata la prova speciale si salirà verso la montagna ligure, per poi affrontare un sentiero in discesa che porterà i partecipanti al Paddock. Il tutto sarà ripetuto per 3 giri, con la prova Cross Test che sarà affrontata invece per 4 volte.

Le impegnative prove speciali liguri daranno i primi risultati anche del Challenge KTM Enduro Major, giunto quest’anno alla sua terza edizione. Oltre un centinaio le moto della casa di Mattighofen al via, pronte a vincere i ricchissimi premi in palio. Novità infatti della stagione 2019 sono i montepremi finali: per ogni categoria, Major e Veteran, al termine delle tappe previste saranno premiati i primi 5 classificati, anziché i 3 previsti fino allo scorso anno.

Enduro-Major-2019

Per iscriversi basta compilare il modulo online sul sito www.italianoenduro.com e/o presente all’interno della busta gara alle O.P. del sabato. Il modulo, correttamente compilato, dovrà essere consegnato all’hospitality FMI dove vi sarà consegnato il Welcome Kit previsto da regolamento!

Un primo appuntamento davvero ricco per il Campionato Italiano Major Enduro Maxxis; vi aspettiamo dunque in Liguria per godere di una gara bella, con i nostri 315 alfieri pronti a regalarvi una domenica di sport e motori!

Link utili

Monica Mori – Ufficio Stampa Italiano Enduro

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento