Josep Garcia vince la Trèfle Lozérien seconda tappa del WESS
Maggio 20, 2019 Condividi

Josep Garcia vince la Trèfle Lozérien seconda tappa del WESS

Lo spagnolo Josep Garcia ha vinto i due round della Trèfle Lozérien AMV seconda tappa del World Enduro Super Series.

Il pilota Red Bull KTM Factory Racing è diventato il primo vincitore non francese nei 33 anni di storia della gara.  Jamie McCanney (GB) su Yamaha e Nathan Watson (KTM – GB) sono terminati rispettivamente secondo e terzo, sempre per la prima volta nella storia della gara un francese non siede sul podio.

Per il 2019, il secondo round del campionato WESS si è rivelato una sfida per gli oltre 600 piloti in gara. La pioggia continua e la nebbia occasionale durante i tre giorni di gara hanno assicurato che i 719 chilometri di guida fossero molto duri sia fisicamente che mentalmente per tutti.

Josep Garcia

Josep Garcia

Con la vittoria nei giorni uno e due, Garcia è entrato nel terzo e ultimo giorno di gara come il pilota da battere e con un vantaggio di 30 secondi su McCanney e Jeremy Tarroux (Sherco – FRA).

Secondo tempo per McCanney nel test d’apertura, Garcia ha poi vinto i test due e tre. Con la vittoria quasi in tasca dopo il penultimo test è iniziato il 15 ° e ultimo test speciale della tre giorni francese. Con la pioggia caduta pesantemente, Josep ha controllato la gara mettendo al sicuro il risultato e tagliando il traguardo come vincitore per la prima volta di Trèfle Lozérien AMV.

Jamie McCanney

Jamie McCanney

Dietro di lui, la battaglia per il resto dei posti sul podio era feroce. Aiutato in parte dal miglior tempo nel test d’apertura, McCanney ha mantenuto la sua posizione sui rivali ottenendo il secondo posto, tutto era ancora da giocare per il terzo gradino.

Nel test finale il terzo posto vedeva impegnati Watson e Julien Gauthier (Yamaha – FRA). Gauthier aveva solo un decimo di secondo di vantaggio sul pilota della KTM. Con entrambi i piloti che hanno dato tutto, Watson ha è riuscito a spuntarla su Gauthier per poco più di un secondo strappando così l’ultimo gradino del podio negli ultimi momenti della gara.

Nathan Watson

Nathan Watson

Tra gli italiani Giacomo Redondi, in sella alla Husqvarna FE 450 del team JET-Zanardo, ha ben figurato concludendo day1 e day2 vicinissimo alla top ten. L’ultimo giorno di gara ha realizzato un nono posto che gli ha permesso di chiudere all’undicesimo posto finale. Bravo Giacomo!

Giacomo Redondi

Giacomo Redondi

Results – Round 2: Trèfle Lozérien AMV 2019

1. Josep Garcia (KTM – ESP) 01:03:07.557
2. Jaime McCanney (Yamaha – GB) 1:03:49.586 +42.029
3. Nathan Watson (KTM – GB) 1:03:55.612 +48.055
4. Julien Gauthier (Yamaha – FR) 1:03:57.013 +49.456
5. Jeremy Tarroux (Sherco – FR) 1:04:10.136 +1:02.579
6. Theo Espinasse (Sherco – FR) 1:05:04.311 +1:56.754
7. Christophe Nambotin (Gas Gas – FR) 1:05:10.817 +2:03.260
8. Emmanuel Albepart (Yamaha – FR) 1:05:21.908 +2:14.351
9. Jonny Walker (KTM – GB) 1:05:31.888 +2:24.331
10. Joe Wootton (Husqvarna – GB) 1:05:52.828 +2:45.271

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento