Kirian Mirabet sostituirà Salvini nell’utlima degli Assoluti
Ottobre 30, 2020
0 commenti
Condividi

Kirian Mirabet sostituirà Salvini nell’utlima degli Assoluti

Dopo la terza prova dei Campionati Assoluti d’Italia Enduro a Darfo-Boario, conclusa con due sofferte ma ottime seconde posizioni nella classe 450 4T e nella top ten della Classifica Assoluta, Alex Salvini ha trascorso tre settimane di riposo interrotto esclusivamente da limitati impegni per test tecnici con Honda-RedMoto e shooting con sponsor, senza però nessun riscontro positivo alle condizioni della spalla destra.

In accordo con Honda-RedMoto e i propri partner, il pilota del Team S2 MotorSport, è così giunto alla sofferta decisione di non prendere parte sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre alla quarta e ultima prova dei Campionati Assoluti d’Italia, in programma in Liguria, ad Arma di Taggia (IM).

In questi giorni Salvini si è sottoposto a controlli accurati alla spalla infortunata: purtroppo l’esito degli esami clinici e il consiglio della Dottoressa Lorena Sangiorgi, medico specialista della FMI, è stato quello dello stop immediato per sottoporsi quanto prima a intervento chirurgico, già fissato per lunedì 2 novembre.
La sua convalescenza sarà di quattro mesi, anche se a fine novembre potrà riprendere ad allenarsi escludendo le funzioni del braccio e spalla destra.

A sostituire Alex Salvini nel Team S2 MotorSport, sia agli Assoluti d’Italia che nelle ultime due prove del Campionato Mondiale EnduroGP in Portogallo, sarà Kirian Mirabet. Il giovane spagnolo correrà con la Honda-RedMoto CRF 450RX Enduro e farà squadra con il brasiliano Bruno Crivillin.

Kirian-Mirabet

Kirian Mirabet

 

Alex Salvini
“Questo infortunio non ci voleva, soprattutto con un calendario così fitto e ristretto. Ho sperato fino all’ultimo di potermela giocare negli Assoluti d’Italia, perché pur accusando dolore alla spalla, anche a Darfo-Boario ero riuscito a portato a termine una buona prova. Dopo gli ulteriori accertamenti abbiamo però capito la gravità del problema, quindi abbiamo preso la sofferta decisione di fermarmi operami il più presto possibile. Mi spiace molto per tutti i miei partner e i miei tifosi. Ringrazio tutti: Honda-RedMoto, Borilli, Eleveit, Acerbis e ogni mio sponsor. Al mio posto gareggerà lo spagnolo Kirian Mirabet, sono certo darà il massimo”.
Kirian Mirabet
“È stata una sorpresa, oltre che un onore, essere stato contattato da Alex Salvini per correre al suo posto con il Team S2 MotorSport, la sua squadra. Ce la metterò tutta per fare bene: purtroppo negli ultimi mesi mi sono dovuto fermare perché ad agosto sono caduto durante un allenamento e ho avuto un’infezione alla gamba destra, ma finalmente sono pronto per tornare a correre! Anche nella doppietta in Portogallo cercherò di dare il meglio. Ringrazio Alex, il Team S2 MotorSporte Honda-RedMoto per questa opportunità”.

 

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

Only registered users can comment.