La squadra Yamaha pronta per lo Swank Rally
Settembre 17, 2020
0 commenti
Condividi

La squadra Yamaha pronta per lo Swank Rally

Protagonisti clienti e ambassador che si prepareranno ad affrontare la sfida, in sella a Ténéré 700, durante lo Swank Camp del 18 settembre.

Gerno di Lesmo, 15/09/2020. Yamaha Motor, partner dell’edizione 2020 dello Swank Rally, ha formato il proprio team: 20 motociclisti pronti per vivere la sfida entusiasmante sulle strade della Sardegna, dal 30 settembre al 4 ottobre, in sella a Ténéré 700, protagonista anche nella versione Rally Edition.

La squadra Yamaha è composta da clienti, rappresentanti di club, concessionari, amici del brand, affiancati dal pluricampione Alessandro Botturi e dal super sportivo Giorgio Rocca che hanno già vissuto questa esperienza nel 2019.

I partecipanti, selezionati dai dealer grazie al progetto Ténéré Faster Sons, affronteranno tutto il percorso su moto customizzate e preparate in chiave vintage e si immergeranno completamente in una atmosfera straordinaria e dalle connotazioni che si rifanno ai mitici anni Ottanta e Novanta, quando i rally avevano il sapore della leggenda.

Per fare in modo che la preparazione sia la migliore, la Casa dei tre Diapason ha organizzato per il proprio team lo Swank Camp che si svolgerà a Novara il 18 settembre: una intera giornata di training per rinfrescare tutte le nozioni utili e imparare piccoli segreti indispensabili per gestire chilometri e motociclette. Gli ospiti prenderanno parte a corsi di guida on e off road e corsi di navigazione.

“Tenere700, in pochi mesi, si è già affermata come LA moto per affrontare ogni avventura. Questa sua natura ha portato molti clienti a personalizzare la propria moto in maniera estrema assecondando desideri e stile di guida con il proprio concessionario di fiducia. Ha anche risvegliato l’orgoglio dei primi possessori della Ténéré che ha fatto la storia dei rally negli anni 80 e 90. Lo Swank Rally unisce passato e presente di una storia di avventura e libertà di cui alcuni capitoli dovranno ancora essere scritti”, dichiara Andrea Colombi, Country Manager di Yamaha.

Lo Swank Rally è l’appuntamento ideato da Renato Zocchi e firmato Deus ex Machina. Dopo il successo dello scorso anno e con tutte le accortezze necessarie per rispettare le regole dettate dall’emergenza Covid19, si avvicina il momento dello start e delle prime prove speciali al campo di motocross di Malpensa. La prima tappa avrà come destina- zione Genova con una seconda prova speciale e l’imbarco per l’isola, dove si svolgeranno le altre 3 tappe da 200 a 300 Km per giornata, lungo un percorso completamente nuovo.

I portacolori Yamaha inizieranno la propria sfida a Porto Torres, solo il “Bottu” sarà al nastro di partenza da Malpensa.

Tutte le moto saranno con pneumatici Metzeler Karoo 3, il miglior pneumatico Enduro On/Off per le tue avventure.

I partecipanti indosseranno J-Three, la giacca di Tucano Urbano, pensata prevalentemente per gli appassionati di enduro e per chi ha un’indole sportiva, e desidera partire per ogni sfida senza problemi.

Il senso dell’orientamento è affidato a Garmin, che con il nuovo portatile Montana 700  e il GPSMAP 276Cx, permette a chi ama l’avventura di viverla senza limiti.

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

Only registered users can comment.