Merzouga Rally: cancellato. Tornerà nel 2021
Marzo 18, 2020 Condividi

Merzouga Rally: cancellato. Tornerà nel 2021

Non si tratta di uno spostamento di data, o di un rinvio. Il Merzouga Rally 2020 è stato cancellato.

Dopo che stamattina avevamo comunicato il rinvio e la nuova data del Morocco Desert Challenge, questa sera arriva la notizia, abbastanza forte, della cancellazione della gara organizzata da ASO. In effetti si sapeva che la società francese stava pensando a grosse trasformazioni su questo evento, e forse la decisione è stata dettata anche da tempi di lavorazione ad una nuova idea più lunghi. Sia come sia il Rally è stato cancellato, definitivamente, per questo 2020.

Nella loro comunicazione si legge “A seguito della decisione delle autorità marocchine di sospendere tutti gli eventi per combattere la propagazione della pandemia di Coronavirus (COVID19), gli organizzatori del Merzouga Rally si trovano obbligati a cancellare la prossima edizione del rally, previsto dal 25 al 29 maggio 2020. Sebbene manchino ancora diverse settimane alla manifestazione sportiva i grandi investimenti che i partecipanti fanno per preparare una gara potrebbero venir vanificati con una comunicazione tardiva e noi non vogliamo che si corra questo rischio.

Dato che molti eventi sono stati spostati a settembre e ottobre e calcolando anche gli altri eventi già presenti in Marocco per quel periodo (leggi Rallye du Maroc 2020) il  Merzouga Rally non può esser rinviato, ma viene cancellato.

Per quei concorrenti che aspettavano questa gara per convalidare la loro partecipazione alla prossima Dakar stiamo studiando una soluzione alternativa che comunicheremo a breve”.  L’appuntamento per il Merzouga Rally 2021 è già stato fissato dal 14 al 18 maggio.

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento