Mondiale SuperEnduro Indoor | podio per Rinaldi nella Junior
Febbraio 13, 2019 Condividi

Mondiale SuperEnduro Indoor | podio per Rinaldi nella Junior

Mondiale SuperEnduro Indoor  – Enrico Rinaldi sul terzo gradino del podio della classe Junior. Pol Tarres splendido quinto della combattutissima Prestige al termine del Gran Premio Super Enduro Indoor di Ungheria.

Quella disputata nella serata di sabato 9 febbraio alla Papp Laszlo Sportarena di Budapest è stata una quarta prova di Campionato Mondiale Super Enduro Indoor ricca di emozioni e risultati per la formazione piemontese TTR OFFICINE RIGAMONTI guidata dal responsabile tecnico e team manager Thomas Gianotti.
Al suo quarto GP il diciannovenne pilota bresciano Rinaldi ha conquistato il primo podio iridato in carriera, confermando le positive previsioni della vigilia che lo avevano visto segnare il secondo miglior tempo nelle cronometrate della classe Junior. Dopo aver concluso Gara-1 in sesta posizione per una partenza non perfetta e conseguente difficoltà nel superare gli avversari più lenti, in Gara-2 e Gara-3 ha lottato con grinta dimostrando di essere tra i più veloci e concludendo entrambe le manche al quarto posto: un risultato che gli ha conferito il terzo gradino del podio. Da sottolineare che l’Husqvarna TE 300 2T di Rinaldi, oltre a essere sempre supportata da TTR OFFICINE RIGAMONTI, alterna sulle grafiche la presenza di due brand leader: BREVETTI MONTOLIT e CARLO POLETTI.
Grande prova anche per Pol Tarres. Autore del quarto miglior tempo nelle prove cronometrate e con la terza miglior prestazione della Superpole, Tarres ha dimostrando il giusto passo per puntare nuovamente al podio dopo quello ottenuto a Madrid. Peccato che dopo aver portato a termine Gara-1 e Gara-2 sempre in quinta posizione, Gara-3 l’ha visto rimanere coinvolto al via in una caduta di gruppo con la moto di un avversario che gli ha distrutto i pantaloni limitandolo nei movimenti fino a tagliare il traguardo al sesto posto. Ecco perché il suo piazzamento assoluto nella top five non rispecchia i reali valori in campo nonostante il bilancio più che positivo. Con i punti conquistati Tarres mantiene la quarta posizione nella classifica generale di campionato.
Il quinto e ultimo appuntamento del Campionato Mondiale Super Enduro Indoor è il Gran Premio dei Paesi Baschi in programma il 6 aprile al Bizkaia Arena di Bilbao.

SUPERENDURO-RINALDI

ENRICO RINALDI

“Sono soddisfatto per la bella gara perché siamo stati protagonisti dall’inizio alla fine, ma sono un po’ amareggiato per gli ultimi giri dove ho perso un po’ il ritmo altrimenti avrei fatto meglio della terza posizione. Adesso guardiamo già alla gara di Bilbao con l’obiettivo di fare nuovamente una bella prova e magari lottare per la vittoria”.

POL TARRES

“Quando sei costretto a correre in rimonta è tutto più complicato e si perde tempo prezioso. Alla fine siamo riusciti a portare a casa la top five e altri punti iridati che confermano la nostra quarta posizione in classifica. Continuiamo a lavorare sperando in una bella gara a Bilbao”.

THOMAS GIANOTTI

“Fine settimana dai risvolti positivi sia per Rinaldi che per Tarres. Enrico ci ha dato una grossa soddisfazioni con la terza posizione, dimostrando buon ritmo e crescita agonistica. Tarres si è distinto, ma in gara ha avuto dei rallentamenti. Ora rimaniamo concentrati per i prossimi impegni di TTR OFFICINE RIGAMONTI”.

SUPERENDURO TORRES

Commenta

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *