Quattro prove per il calendario di Coppa del Mondo FIM Bajas
Giugno 5, 2020
0 commenti
Condividi

Quattro prove per il calendario di Coppa del Mondo FIM Bajas

Sapevamo perfettamente che sarebbe andata così. Inattivi o quasi per due mesi, e poi l’esplosione, tutta insieme, di questi giorni. La FIM non si ferma un minuto e oggi presenta il calendario della Coppa del Mondo Baja, la meglio nota Baja FIM World Cup. Dopo aver reso pubblico ieri il nuovo calendario del mondiale rally raid oggi si passa a parlare delle Bajas con due sorprese amare, purtroppo. Prima di tutto infatti, vanno registrate le due cancellazioni delle gare in Giordania e in Ungheria: se la prima in effetti, è una gara che è entrata da pochissimo a far parte di questo calendario, la seconda era invece un appuntamento ormai assodato. Da anni il ferragosto, o per lo meno alcuni giorni intorno a questa data, venivano dedicati da tutto il mondo agonistico del tout terrain alla popolare Hungarian Baja che anche quest’anno era stata programmata dal 13 al 16 agosto a Varpalota. E invece niente, purtroppo. La Hungarian Motorcycle Sport Federation (MAMS), e il Royal Motorcycle Club of Jordan insieme agli organizzatori locali hanno annunciato che entrambe le competizioni saranno cancellate e di conseguenza il calendario, rivisitato comprenderà solo quattro prove.

Calendario 2020:
•23-25 luglio – RFME – Baja Aragon -Teruel-Spain
•11-13 settembre – FMP- Baja do Pinhal – Serta – Portugal
•05-07 Novembre – FMP – Baja Portalegre – Portalegre – Portugal
• da confermare – EMSO – Dubai Intl. Baja – Dubai – United Arab Emirates

Al momento questo è quanto pubblicato ufficialmente dalla Federazione ma si sa nell’ambiente che c’è ancora qualche riserva per la Baja d’Aragon, prevista per fine luglio. Gli organizzatori stanno andando avanti nel programma ma la loro paura riguarda i viaggi e l’apertura delle strutture alberghiere: non dimentichiamo che questa gara, che da qualche anno si è spostata da Saragozza a Teruel, richiama al via comunque quasi 200 concorrenti fra moto, quad, SSV e auto. La Baja portoghese di Portoalegre invece, è stata posticipata per lasciar spazio alla gara di WRC: anche il calendario infatti, del mondiale rally ha subito non pochi scossoni e di conseguenza i portoghesi hanno privilegiato e dato precedenza all’evento rallistico spostando il Portalegre ad inizio novembre.

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

Only registered users can comment.