SALONI | Motor Bike Expo
Febbraio 6, 2020 Condividi

SALONI | Motor Bike Expo

MBE bissa il successo del 2019

Un trionfo annunciato quello della kermesse che tocca quota 170 mila visitatori per la sua 12. edizione nella sede abituale dei padiglioni fieristici di Verona: la città per quattro giorni è diventata la capitale europea del settore.

I battenti del Motor Bike Expo si sono chiusi da qualche giorno, ma il successo che questo evento, divenuto ormai consuetudine per gli appassionati, ha riscontrato, dimostra ancora una volta la forza della sua formula supportata sempre più dall’entusiasmo di Francesco Agnoletto, che in chiusura di Fiera parla già del 2021 annunciando grandi novità.

“Da domani si comincia già a lavorare per l’edizione 2021” ha detto il CEO di MBE il giorno stesso della chiusura. “Motor Bike Expo è un Salone che ha raggiunto un alto livello ma che può essere sempre migliorato ed è proprio quello che noi vogliamo fare, per offrire agli espositori e ai visitatori, contenuti ogni anno più accattivanti, capaci di stimolare la loro curiosità e il loro interesse.

Abbiamo già tante idee – anticipa Francesco Agnoletto – le metteremo subito a punto e poi, come ormai avviene da anni, cominceremo a viaggiare per “incontrare” il motociclismo in ogni parte del mondo e in tutte le sue espressioni. A settembre decideremo la direzione in cui andare: perché Motor Bike Expo non insegue le mode, ma neanche intende crearle. Vuole però essere sempre al passo con i motociclisti”.

Il successo è stato senza dubbio suggellato dall’imponente presenza dei maggiori marchi del settore, con Honda capofila, che fra le innumerevoli moto esposte, ha presentato la nuova CB500X, una splendida rivisitazione in stile off road, che chiude il cerchio dedicato all’adventouring vero, aperto dalla più famosa Africa Twin, presentata a Verona in tutte le vesti possibili e immaginabili.

Il resto dell’articolo vi aspetta in edicola: EnduroAction n° 22 febbraio/marzo

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento