TEST | Husqvarna 450 Rally Replica
Gennaio 7, 2019 Condividi

TEST | Husqvarna 450 Rally Replica

Macchina da guerra

Husqvarna ha appena presentato la sua nuova 450 Rally Replica, la versione clienti della macchina da rally KTM. Il nuovo modello è quasi identico a quelli utilizzati dai vincitori della Dakar Walkner, Toby Price e Sam Sunderland. Noi di EnduroAction abbiamo provato la moto di Maurizio Gerini sicuro protagonista nella Dakar Peruviana

Dalla sua apparizione, questa moto ha vinto praticamente tutto. Le sue qualità, a parte le doti indiscutibili dei piloti che l’anno cavalcata, sono eccelse, ed il merito va ai tecnici austriaci che con il passare degli anni, hanno fatto di questa moto una vera e propria “macchina da guerra”. La Dakar si sa, è una competizione principalmente di durata, dove l’alto chilometraggio si unisce alle difficoltà che i territori attraversati, regalano anno dopo anno. Ed è per questo che la 450 Rally pur capace di prestazioni al top della categoria, vince soprattutto per la sua affidabilità e la relativa facilità di guida. Tutto quindi, è stato progettato, per far sì che ai piloti non resti che da guidare e che i meccanici impegnati nell’inferno Dakariano facciano il minimo indispensabile per mantenerla in piena efficienza. Il telaio, uguale alla versione Factory, rispecchia fedelmente quello della mitica 690 Rally, anche se gli elementi costruttivi sono del tutto nuovi. Le geometrie sono state fondamentalmente ottimizzate per una guida rapida nei cambi di traiettoria senza perdere in stabilità alle alte velocità. Esteticamente, rispetto al modello precedente, non sembra sia cambiata molto, ma solo guardandola attentamente si capisce che ha subito profonde modifiche, più snella sulla parte anteriore, sembra disegnata attorno al pilota. Quindi la versione 2019 va incontro alle esigenze dei piloti che la utilizzeranno per moltissime ore al giorno, comodità e agilità, queste le prerogative. Non ci sono molti dati riguardanti il propulsore, si sa solo che il gruppo termico, quindi testata e valvole sono…

Il resto dell’articolo su EnduroAction n°16 in edicola

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *