TEST | Kawasaki KXE 250 F
Feb 28, 2017 Condividi

TEST | Kawasaki KXE 250 F

TEST Kawasaki KXE 250 F – Una ninja offroad

Velocità, potenza ed un super look! Ecco La nuova KXE 250 F MY2017. Con questo pacchetto vincente la nuova KXE 250 F porta l’enduro a un livello superiore

Ci sono voluti ben 2 anni prima che Kawasaki mettesse le mani su una moto che fondamentalmente negli ultimi 11 ha dettato legge su tutti i campi di gara. Pur mantenendo fermi i suoi punti salienti, quali il motore bialbero 4 valvole e il doppio iniettore, lo fa in maniera radicale, intervenendo su tutti i fronti.
Estetica
Come si suol dire è “bella da morire”. La nuova carrozzeria diventa minimalista, grazie ai radiatori rivisti anche nell’orientamento e alle plastiche più sottili nella parte del telaio, che nella nuova versione hanno le grafiche stampate.  La KXE 250 F è ora dotata di un nuovo e più generoso serbatoio  che, insieme a una nuova sede più piatta con nervature di rinforzo, rende la moto molto più snella. La sella ben raccordata risulta essere molto comoda (si fa per dire) e rastremata per facilitare gli spostamenti. Non ci è piaciuto a dire il vero il complesso faro mascherina-parafango che ricorda vagamente le moto anni 90.

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

I tuoi dati saranno al sicuro! L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terze persone. I campi obbligatori contrassegnati come *