TEST | KTM 1290 Super Adventure R
18/12/2017 Condividi

TEST | KTM 1290 Super Adventure R

L’INARRESTABILE!

KTM 1290 Super Adventure R – La vera avventura richiede fegato, per questo gli esperti di rally di KTM hanno tirato fuori l’artiglieria pesante, riuscendo a inserire 1301 cm3, 140 Nm di coppia e 160 CV nella ciclistica da enduro da viaggio. Il risultato è una bestia onnivora divora-chilometri, pronta a incidere il proprio nome su qualunque terreno

kTM è da sempre sinonimo di offroad, e anche sulle moto touring della casa di Mattighofen l’anima enduristica trasuda prepotentemente. A partire dalla mitica 950 fino all’attuale 1290 R, oggetto della nostra prova, KTM è stata artefice di una “evoluzione” nel settore On/off senza eguali. Se la progenitrice 950/990 era una vera moto da enduro di grosse dimensioni, cucita sul possente fisico del suo sviluppatore, il mitico Fabrizio Meoni, le successive 1190 e 1290 hanno raggiunto un perfetto equilibrio tra l’utilizzo tourer-stradale e offroad. La 1290 R è una moto bellissima da vedere, piena di contenuti tecnici da far girare la testa agli appassionati del mondo on/off. Mi piace poco l’utilizzo degli adesivi in luogo della verniciatura, come invece è utilizzata sulla serie S. Il comparto sospensioni, come da tradizione affidato a WP, è altamente performante, molto sensibile alle regolazioni e con un setting di base già molto buono. La moto non necessita di eccessive regolazioni ne sul mono ne sulla forcella. L’escursione lunga permette di affrontare le asperità del terreno con una “morbidezza” che lascia esterrefatti e al contempo ha un comportamento da riferimento nell’uso stradale. La forcella gode di grande scorrevolezza e il mono, con il tradizionale attacco PDS, copia perfettamente le asperità. Appena ci si mette in sella, ci si accorge di una ottima ergonomia. Tutto è perfettamente visibile, il display TFT è una meraviglia tecnologica, i blocchetti perfettamente raggiungibili. Eccellente la posizione in sella, abbastanza rialzata e con una triangolazione migliorata rispetto al 1190. Nonostante la ruota da 21, la moto appare subito estremamente agile e…

Il resto dell’articolo su EnduroAction n°10

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

Only registered users can comment.