VIAGGI | Follow Dakar Rally
Settembre 3, 2020
0 commenti
Condividi

VIAGGI | Follow Dakar Rally

Un gruppo di amici, in moto, al seguito della Dakar, quando ancora si correva in Sud America. La storia e le avventure vissute fra Bolivia e Argentina: con la pioggia, e la grandine, della prima e il caldo infernale della seconda

Il nostro viaggio comincia dalla bellissima Iquique, cittadina nel nord del Cile affacciata sull’oceano e in pieno deserto di Atacama: a salutare la nostra avventura un sole splendente.
Siamo in sei con sei moto più un fuoristrada – con tre persone a bordo – di supporto per il trasporto dei nostri bagagli.

Prevediamo di arrivare nel pomeriggio a Uyuni, in Bolivia, per incrociare il Rally Dakar: l’edizione 2018 è partita da Lima in Peru’ e dopo aver attraversato la Bolivia terminerà in Argentina, a Cordoba. La nostra idea è quella di “seguire” la carovana del rally per veder passare i piloti ma già il primo giorno, quello che in teoria doveva essere il più facile dell’intero viaggio, si rivela complicato.

Il passaggio fra Argentina e Cile: siamo al passo del Cristo Redentor.

Il passaggio fra Argentina e Cile: siamo al passo del Cristo Redentor.

Quando ci fermiamo per fare il pieno – taniche di scorta comprese perchè sappiamo che in Bolivia non è facile trovare benzina – troviamo tre motociclisti cileni: stanno andando a Uyuni anche loro, per veder passare la Dakar, e ci propongono di viaggiare insieme perchè conoscono una scorciatoia attraverso percorsi sconosciuti che ci permetterà di arrivare a Ollague (al confine con la Bolivia) più rapidamente.

Ci avviamo insieme lungo un percorso stupendo che si arrampica sulle Ande e ci fermiamo spesso per acclimatarci dato che da Iquique saliremo fino a Ollague che si trova a 3700 metri. Siamo in perfetto orario rispetto alla nostra tabella di marcia, anzi, in anticipo, e Ollague è a soli 60 chilometri ma è da qui che inizia la parte più interessante, 310 chilometri di pista fino a Uyuni. I primi sessanta sono sabbiosi, la pista è stata invasa infatti dalla…

IL RESTO DELL’ARTICOLO VI ASPETTA SU ENDUROACTION N° 25 SETTEMBRE/OTTOBRE IN VERSIONE DIGITALE CLICCANDO QUI

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento

Only registered users can comment.