WESS: Hixpania Hard Enduro
25 Giugno, 2019 Condividi

WESS: Hixpania Hard Enduro

Fine settimana impegnativo quello appena passato ad Aguilar de Campoo per la quarta tappa di World Enduro Super Series!

Sono partito male con un errore nel prologo del venerdì nel tracciato cittadino, questo mi è costato la prima fila dato che ho chiuso in 32esima posizione per giorno successivo (le file erano da 25). Il Sabato, in una gara molto veloce e poco tecnica, una caduta importante al primo giro mi constringeva in 25esima posizione e terza fila quindi per la Domenica (file da 10).

Nella gara finale, con caratteristiche molto trialistiche, ho espresso finalmente le mie potenzialità. Sono partito bene appena secondo della mia linea quindi 32 esimo. Alla fine del primo giro mi sono ritrovavo nei 20 e piano piano intorno ho scalata la classifica fino alla Top 10.

Quando pensi a non sbagliare perché manca poco alla fine (30 min di 2 ore e 30) sono incappato in una cappottata con conseguente rottura della pompa frizione, del pulsante di accensione e un colpo alla mano. Inizialmente ho provato a legare la pompa al manubrio ma non riuscivo a guidare, successivamente ho deciso di cambiarla ma era tardi, il tempo finiva così da terminare in 12 esima posizione. Con la somma del primo giorno concludo in 18 esima posizione.

Dalla Spagna ho seguito il Mondiale Enduro in Italia, le Valli Bergamasche. Faccio i complimenti a tutti gli italiani che sono andati molto forte. Anche se non è la mia vera disciplina quella dell’Enduro normale, mi sarebbe comunque piaciuto correre per il grande evento che è !

Il prossimo appuntamento per me sarà il Romaniacs dove spero di lottare per la Top 10.

Un saluto a tutti amici enduristi! Michele Bosi

 

Commenti

Non ci sono commenti Puoi essere il prima che commenta questo articolo

Scrivi un commento